Press e News

LA TRADIZIONE CARTOGRAFICA IN SICILIA - Le carte della Collezione Zipelli

La Fondazione “Cesare e Doris Zipelli” celebra con un elegantevolume la prestigiosa raccolta di carte e stampe della Siciliaoffrendo una pubblica fruizione del suo patrimonio come auspicatodall’ingegnere Cesare Zipelli.

La Notte della Geografia - Ragusa 6 aprile 2018

Eventi del 6 aprile 2018 a Ragusa. La Notte della Geografia / La Nuit de la Géographie / The Night of Geography. La presentazione di un fondo bibliografico, l’esposizione della mostra Sicilia Antiqua e un concerto presso il cortile di Santa Teresa.

presentazione del Volume - 22 Novembre 2016

La Fondazione Cesare e Doris Zipelli, in collaborazione con il Movimento "V.Brancati" presenta il Volume "Schermi Multipli e Plurime Visioni" la Grande Madre. l'Italia, della Porf.ssa Tullia Giardina "Marisilio Editore", per la sezione "ricerche Marsilio" edito con il contributo della Fondazione Cesare e Doris Zipelli

Presentazione del volume "Schermi Multipli e Plurime Visioni"

Presentazione del volume - 03 novembre 2016

La Fondazione Cesare e Doris Zipelli, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Santa Croce Camerina, presentano il Volume "Schermi Multipli e Plurime Visioni" la Grande Madre. l'Italia, della Porf.ssa Tullia Giardina "Marisilio Editore", per la sezione "ricerche Marsilio" edito con il contributo della Fondazione Cesare e Doris Zipelli,

Presentazione del volume

"Schermi Multipli e Plurime Visioni" la Grande Madre. L'Italia della Porf.ssa Tullia Giardina "Marisilio Editore", per la sezione "ricerche Marsilio" edito con il contributo della Fondazione Cesare e Doris Zipelli

Mostra “Sicilia e Licodia”

per iniziativa della Fondazione Zipelli - Licodia Eubea Chiesa del SS. Crocifisso dal 6 Agosto al 6 Settembre 2015

Ragusa foto Festival

Sabato 24 agosto l'inaugurazione

Le stampe antiche della Sicilia della collezione Zipelli in mostra a Ragusa

Comunicato stampa

Grande successo per la mostra “sicilia antiqua”: studenti, turisti e semplici cittadini alla BAPR per “invito a palazzo”

Comunicato Stampa

"invito a palazzo": la Banca Agricola Popolare di Ragusa apre i saloni di rappresentanza al pubblico e propone sabato primo ottobre una mostra di carte della Sicilia.

Link utili
Presentazione del volume "Schermi Multipli e Plurime Visioni"

La Fondazione Cesare e Doris Zipelli, con il Patrocinio del Comune di Comiso,
ed in collaborazione con le Associazioni culturali FIDAPA, La Voce, UNITRE;
i Club-Services Inner-Wheel, Lions, Rotary;
la libreria Mondadori Point della città di Comiso
presenta il Volume

"Schermi Multipli e Plurime Visioni" la Grande Madre. l'Italia, della Prof.ssa Tullia Giardina
"Marisilio Editore", per la sezione "ricerche Marsilio"
edito con il contributo della Fondazione Cesare e Doris Zipelli,

la presentazione si terrà Mercoledì 9 Novembre alle ore 17,00
presso il Teatro Naselli - Comiso
dialogheranno con l'autricei Prof.ri Nunzio Zago e Maria Rita Schembari

Il volume
Frutto di un'attenta ricerca di storia culturale, condotta su fonti d'archivio in parte inedite, il volume - realizzato grazie anche al contributo della Fondazione Cesare e Doris Zipelli - analizza l'importante ruolo svolto dal Cinema e dalla Televisione nel costruire e diffondere, attraverso film e sceneggiati di argomento storico, nel più ampio processo otto-novecentesco delle varie  interpretazioni dei concetti di Madre-Patria e di identità nazionale.
Filtrando la storia risorgimentale attraverso le suggestioni di alcuni dei maggiori romanzieri e poeti del canone letterario italiano, ma anche tedesco come nel caso di Schiller, si individuano alcuni sistemi simbolici e allegorici originali, funzionali sia all'elaborazione di una «estetica della politica» finalizzata alla nazionalizzazione delle masse nell'ottica crispina della «rivoluzione cinta dal diadema», sia alla de-costruzione critica del percorso storico da cui era scaturita l'unificazione nazionale.

L'autrice Tullia Giardina
Dottore di ricerca in Storia contemporanea, studiosa di storia culturale e di storia del cinema, ha collaborato alla stesura della sceneggiatura del film I Vicerè (Gremese 2007).
È autrice di saggi sull'emigrazione siciliana (L'emigrazione comisana e le Società di Mutuo Soccorso, «NEOS», anno II, 1, 2008), sul rapporto tra storia e cinema (Didattica della storia fra documento, letteratura e cinema, in Cinema, storia, memoria, Centro Studi Cinematografici 2010) e della biografia di suor Maria Giovanna della Croce (La ricchezza del patire, in Un Giardino nella città di Dio, Edizioni Feeria - Comunità di San Leolino 2011).


Torna alle notizie