Press e News

LA TRADIZIONE CARTOGRAFICA IN SICILIA - Le carte della Collezione Zipelli

La Fondazione “Cesare e Doris Zipelli” celebra con un elegantevolume la prestigiosa raccolta di carte e stampe della Siciliaoffrendo una pubblica fruizione del suo patrimonio come auspicatodall’ingegnere Cesare Zipelli.

La Notte della Geografia - Ragusa 6 aprile 2018

Eventi del 6 aprile 2018 a Ragusa. La Notte della Geografia / La Nuit de la Géographie / The Night of Geography. La presentazione di un fondo bibliografico, l’esposizione della mostra Sicilia Antiqua e un concerto presso il cortile di Santa Teresa.

presentazione del Volume - 22 Novembre 2016

La Fondazione Cesare e Doris Zipelli, in collaborazione con il Movimento "V.Brancati" presenta il Volume "Schermi Multipli e Plurime Visioni" la Grande Madre. l'Italia, della Porf.ssa Tullia Giardina "Marisilio Editore", per la sezione "ricerche Marsilio" edito con il contributo della Fondazione Cesare e Doris Zipelli

Presentazione del volume "Schermi Multipli e Plurime Visioni"

Presentazione del volume - 03 novembre 2016

La Fondazione Cesare e Doris Zipelli, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Santa Croce Camerina, presentano il Volume "Schermi Multipli e Plurime Visioni" la Grande Madre. l'Italia, della Porf.ssa Tullia Giardina "Marisilio Editore", per la sezione "ricerche Marsilio" edito con il contributo della Fondazione Cesare e Doris Zipelli,

Presentazione del volume

"Schermi Multipli e Plurime Visioni" la Grande Madre. L'Italia della Porf.ssa Tullia Giardina "Marisilio Editore", per la sezione "ricerche Marsilio" edito con il contributo della Fondazione Cesare e Doris Zipelli

Mostra “Sicilia e Licodia”

per iniziativa della Fondazione Zipelli - Licodia Eubea Chiesa del SS. Crocifisso dal 6 Agosto al 6 Settembre 2015

Ragusa foto Festival

Sabato 24 agosto l'inaugurazione

Le stampe antiche della Sicilia della collezione Zipelli in mostra a Ragusa

Comunicato stampa

Grande successo per la mostra “sicilia antiqua”: studenti, turisti e semplici cittadini alla BAPR per “invito a palazzo”

Comunicato Stampa

"invito a palazzo": la Banca Agricola Popolare di Ragusa apre i saloni di rappresentanza al pubblico e propone sabato primo ottobre una mostra di carte della Sicilia.

Link utili
Mostra “Sicilia e Licodia”

per iniziativa della Fondazione Zipelli - Licodia Eubea Chiesa del SS. Crocifisso dal 6 Agosto al 6 Settembre 2015

La Fondazione "Cesare eDoris Zipelli" allarga i confini della propria attività. Infatti un  significativo numero delle carte geografichedella Sicilia di proprietà della Fondazione, come è noto istituita dalla BancaAgricola Popolare per espressa volontà testamentaria  dell'indimenticabile ing. Zipelli per promuoveree diffondere la collezione di carte antiche della Sicilia, dal ‘500 al 900 chel'illustre ricercatore collezionò con impegno nella sua vita, sono esposte  da giovedì presso la chiesa del SS. Crocifissodi Licodia Eubea su invito del comune e della locale associazione culturaleAlbacas, animata dal prof. Salvo Barone.

Selezionate conl'abituale competenza da Franz Riccobono e da Marco Grassi, i due studiosimessinesi che sono consulenti  scientifici della Fondazione per la collezionedelle carte geografiche, le oltre quaranta stampe rievocano la evoluzione del toponimodi Licodia Eubea nella storia della cartografia isolama e danno anche contezzadelle vicende storiche ed economiche che hanno coinvolto questa zona dellanostra Sicilia.La mostra resteràaperta a Licodia fino al prossimo  seisettembre e sarà certamente l'occasione per la popolazione locale e per i tantiche rientrano nel periodo  estivo aLicodia per scoprire questo modo insolito ed affascinante di leggere la nostrastoria ed il nostro territorio.Alla inaugurazione della mostra oltre al sindaco di Licodia,Verga. ed ai dirigenti dell'associazione  culturale che ha promosso  l'iniziativa ha presenziato il presidentedella fondazione "Cesare e Doris Zipelli", Carmelo Arezzo, ed il funzionariodella Banca Agricola che segue le attività della fondazione, Eugenio Mantello. 

Visiona la locandina


Torna alle notizie